San Venanzo, quarta edizione concorso letterario Saverio Marinelli

SAN VENANZO – Promuovere tra i giovani i valori di amicizia, solidarietà, rispetto dell’altro e gioia è l’obiettivo della 4ª edizione del concorso  di poesia e narrativa “Saverio Marinelli”, promosso dall’Unitre di San Venanzo, in collaborazione con la pro loco e con il patrocinio del Comune per ricordare la figura del giovane prematuramente scomparso.
“Il concorso – spiega l’Unitre – vuole suscitare il piacere della scrittura e della lettura mediante la poesia e il racconto, per vivere emozioni e sentimenti nuovi. Saverio Marinelli – ricordano gli organizzatori – era un giovane studente di San Venanzo scomparso all’età di 19 anni per una grave malattia genetica. Era un ragazzo speciale con un sorriso stupendo che amava la vita”.
In una intervista aveva detto: “Nonostante le mie difficoltà sono felice. La vita è sempre un dono meraviglioso. Mi piace studiare, esco con gli amici, seguo la mia Juve in televisione e ascolto tanto i Coldplay ma anche i Queen. Saverio lascia a tutti un patrimonio di valori spirituali: forza di volontà, coraggio e soprattutto amore per la vita”. Il concorso è rivolto a tutti, soprattutto agli studenti delle scuole di ogni ordine e grado, ed è suddiviso in due categorie, uno per gli studenti e una per gli adulti.


Devi essere registrato per inserire i commenti Login