Il ricordo di Eugenio Fumi dall’amico Piero Cambi

Categoria: Archivio notizie,Cronaca,Secondarie

 

“Siamo diventati subito amici. Insieme al compianto Nello Marchino, ci sentivamo spesso sulle onde corte, intrattenendoci in lunghe disquisizioni tecniche. Era intelligentissimo e Tecnicamente preparato. Ho visitato più di una volta la sua potente, stazione radiotrasmittente come lui i miei modesti Apparati. Ha fondato L’ITELCO iniziando con un piccolo laboratorio in via Postierla per poi trasferirsi nel palazzo di famiglia in piazza Febei. Ed infine nella zona Industriale di Bardano. Per molti anni ci siamo persi di vista. L’ho incontrato qualche anno fa costatando la sua tristezza dovuta alle sue vicissitudini. Porgo le mie più SINCERE condoglianze a famigliari. Ricorderò sempre  quel bravo e modesto ragazzo che ho conosciuto  60 anni fa”.   Piero Cambi


Devi essere registrato per inserire i commenti Login