Al Mancinelli Enrica Rosso nel monologo “Se tu avessi parlato Desdemona”
Archivio notizie, Cultura

Al Mancinelli Enrica Rosso nel monologo “Se tu avessi parlato Desdemona”

 

Dopo la chiusura di Umbria Jazz Winter #25, al Teatro Mancinelli di Orvieto la programmazione della Stagione Teatrale 2017 – 2018 riprende con uno spettacolo dedicato a Shakespeare. Venerdì 19 gennaio, con doppia recita alle 20.30 e alle 22, va in scena SE TU AVESSI PARLATO DESDEMONA. L’ultimo quarto d’ora nella camera da letto del generale Otello, della scrittrice tedesca Christine Bruckner.

Ideato e interpretato da ENRICA ROSSO, con interventi visivi di Massimo Achilli e la collaborazione di Carla Ceravolo per la scena e di Metella Raboni per il costume, è un monologo su un tema purtroppo di bruciante attualità. Creando Desdemona Shakespeare ci consegna la prima vittima di femminicidio della storia. Iconograficamente ammutolita dalla supremazia fisica di Otello, perirà  seguita a breve dal suicidio di Otello che senza di lei ha perso la sua ragione di vita.

Christine Bruckner con questo breve monologo offre a Desdemona la possibilità di ribaltare la storia; un quarto d’ora per esporre le sue ragioni e dimostrare la sua innocenza all’uomo che ama e da cui è amata. 15 minuti per rincontrarsi e sfidare insieme il mondo. In soli 40 minuti, l’attrice e ideatrice della performance porta in scena, ribaltandolo attraverso il monologo di Christine Bruckner, il primo femminicidio della storia. Senza togliere la drammaticità e la tensione del momento, anzi amplificandola. Perché Otello si trova di fronte non più una donna passiva, intimidita e servizievole, ma una donna coraggiosa, che non ha paura di mostrare le proprie sensazioni e di difendere la sua verità e la sua posizione.
Ho immaginato una Desdemona – visivamente immersa nei suoi incubi – agire all’interno di un cerchio di protezione in cui sole e luna, maschile e femminile finalmente si incontrano.
Otello prigioniero delle sue pulsioni si moltiplica e prende corpo negli spettatori che la circondano. Un luogo protetto e intimo per ritrovarsi calando la maschera e entrando in contatto con le fragilità dell’altro. 

Enrica Rosso debutta nel ’78 al Teatro La Fenice di Venezia nell’opera recitata Cailles en sarcophage, libretto e regia di Giorgio Marini, musiche di Salvatore Sciarrino; da allora alterna esperienze di teatro classico e teatro di ricerca. Nel ’89 firma la sua prima regia Omaggio a Luis Ferdinand Cèline, cui seguiranno Di Eco in Eco, Intervista ai parenti delle vittime, Fratelli d’Italia, Trovalavoro, Magnificat, un incontro con Maria, Frida K., Voluttà, 3 Tentazioni. Prende parte a numerose produzioni televisive tra cui Bartali di Negrin e Maria José di Lizzani. Lavora molto per il cinema: è protagonista femminile con Servillo e Renzi de L’uomo in più, di Paolo Sorrentino e di Mister Rorret, di Fulvio Wetzel con Lou Castel. E’ Barbara Balzerani ne Il caso Moro, di Ferrara; affianca Silvio Orlando in Preferisco il rumore del mare, di Calopresti e Carlo Verdone ne Il Gallo Cedrone. Partecipa a Maraviglioso Boccaccio dei fratelli Taviani e a Una vita possibile, di Ivano De Matteo. Dopo il progetto multimediale per il teatro Gratuita e a caro prezzo: la violenza, dirige ed interpreta l’omaggio ad Alda Merini Vuoto d’amore, nessuno mi pettina bene come il vento al Museo Laboratorio della Mente di Roma (Le Vie dei Festival 2016). E’ stata la protagonista del docufilm The shameful story di Nella Condorelli.

Se tu avessi parlato Desdemona, che ha debuttato nell’ottobre scorso nell’ambito del festival romano “Le vie dei Festival 2017” al Teatro Vascello con 3 repliche tutte sold out, prevede un numero limitato di spettatori (massimo 50) seduti intorno all’attrice.

E’ consigliata la prenotazione allo 0763.340493. Ingresso 15 euro, Ridotto Soci TEMA 10 euro.

Dello spettacolo sono previste anche alcune matinée (tutte già sold out) riservate agli studenti delle scuole di Orvieto e del circondario.

Per informazioni http://bit.ly/2CM4diV
Biglietteria del Teatro Mancinelli
tel. 0763.340493
biglietteria@teatromancinelli.it   www.teatromancinelli.com

18 gennaio 2018

Informazioni sull'autore

admin


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
gennaio: 2018
L M M G V S D
« Dic   Feb »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Redazione

Orvietosì © 2012 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Cooperativa Elzevira Editore P.Iva: 01292350558 Sede presso Coop.Editoriale Elzevira, Piazza del Commercio, 35 – 0763 342360
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy