A Castel Viscardo si accende il Natale, eventi dal 10 dicembre 2017 al 14 gennaio 2018

 

 

CASTEL VISCARDO – Canti, sport, gastronomia, gioco e tradizione. A Castel Viscardo, Viceno, Monterubiaglio e Pianlungo/Allerona le festività del Natale portano in piazza e per le vie del centro storico diciannove eventi, dal 10 dicembre 2017 fino al 14 gennaio 2018, dove i protagonisti saranno grandi e piccini. Un cartellone di appuntamenti ricco e variegato reso possibile grazie alla collaborazione, oltre che dell’amministrazione comunale di Castel Viscardo, dall’instancabile lavoro delle associazioni del paese.
E il risultato, come ogni anno, è la dimostrazione tangibile di quanto, molto spesso, l’unione fa la forza. Ad aprire il programma degli eventi domenica 10 dicembre, a partire dalle 15.30, sarà il Bazar Alleronese che riempirà la via principale di Pianlungo/Allerona con prodotti artigianali a cura dell’Avis comunale di Allerona. Il 14 dicembre in piazza 4 Novembre a Castel Viscardo sarà allestito, a partire dalle 16, il Villaggio di Babbo Natale a cura della Scuola Primaria e Secondaria di Castel Viscardo e Associazioni del territorio.
A cura del gruppo Gas, il 15 dicembre, presso la sala polivalente di Allerona è in programma invece “Allegrona Winter Edition” mentre il 16 dicembre nella sala Sant’Agostino di Castel Viscardo si terrà la tradizionale Tombola del Catechismo. Ma tra gli eventi in rassegna, non poteva mancare lo sport. Ecco che allora il 17 dicembre alle 18 si taglierà il nastro de “La festa dello sport Winter edition” a cura della Polisportiva di Castel Viscardo. Nell’occasione verrà consegnato il Premio Paolo Moneta giunto alla terza edizione con l’Accensione dell’albero.
Immancabile il tradizionale Concerto di Natale che si terrà il 21 dicembre alle 21 nella chiesa SS. Annunziata a cura del complesso bandistico G. Verdi. Il 22 dicembre alle 10.30 un posto speciale sarà riservato ai bambini con “Il Natale negli occhi dei bambini” presso a scuola dell’infanzia e primavera di Castel Viscardo.
Tra gli altri eventi in programma: il Presepio diffuso (dal 23 dicembre fino al 7 gennaio) a Viceno e altri presepi allestiti a Castel Viscardo e Benano; Accediamo il Natale con l’arrivo di Santa Claus e dolcetti per tutti (24 dicembre alle 16.30): Tombola e Concerto di Santo Stefano (26 dicembre a Viceno) E poi ancora, il 27 dicembre alle 15,30 appuntamento con la chef Velia De Angelis per “Cucina e divertimento”; Tombola di Natale (28 dicembre alle 21) nella sala polivalente di Allerona; Festa dei Presepi (30 dicembre) a Benano alle 16 ; Tombolata del Primo dell’Anno (1 gennaio) . Poi, come da tradizione, ecco che arriva la Pasquerella il 5 gennaio alle 16 intorno all’abitato di Castel Viscardo dove, invece, giungerà la notte del 6 gennaio intonando canti e melodie. Nel pomeriggio sera del 5 gennaio a Monterubiaglio sarà di scena, invece, la Vecchiarella. Il tutto, aspettando l’arrivo della Befana. Gli ultimi due appuntamenti in cartellone sono per il 7 gennaio alle 16 con la Tombolata a Viceno nella sala parrocchiale. E il 14 gennaio con il Concerto in onore di Sant’Antonio Abate alle 17 nella chiesa parrocchiale di Monterubiaglio. Da ricordare anche che durante le festività sarà presentato il quinto numero della collana “Quaderni Monaldeschi” con importanti interventi su archeologia, costume e storia del territorio.
L’Amministrazione tutta ringrazia e plaude le iniziative delle varie Associazioni del territorio, le due Pro Loco di Castel Viscardo e Monterubiaglio che hanno allestito le luminarie nei rispettivi paesi e la Partecipanza Agraria che si presa carico di Viceno. Ancora un esempio di un non comune attaccamento di tutti ai propri paesi, alle comunità di cui si compone il Comune Castel Viscardo.


Devi essere registrato per inserire i commenti Login