Orvieto unica tappa umbra dell’edizione 2018 della “Mille Miglia”. Cannistrà: “Determinante saper sfruttare questa opportunità”

Categoria: Archivio notizie,Secondarie

ORVIETO – Orvieto sarà l’unica tappa umbra della 36A edizione della rievocazione della Mille Miglia – la “corsa più bella del mondo” – che, rispettando la tradizione nata nel 1927, prenderà il via da Brescia, mercoledì 16 maggio 2018 per poi giungere a Roma attraversando l’Italia più bella e concludersi nuovamente a Brescia.

Le iscrizioni prenderanno il via dal 24 ottobre prossimo per quelli che sono considerati i quattro giorni di viaggio più coinvolgenti e suggestivi attraverso mezza Italia prima e dopo il giro di boa a Roma. La 63A competizione automobilistica caratterizzata dalla Freccia Rossa quest’anno segna anche i 91 anni dopo la prima delle ventiquattro edizioni di velocità, disputate dal 1927 al 1957, e delle tre con la formula dei rally dal 1959 al 1961. Come da tradizione, la data della partenza anticipa di una settimana il Gran Premio di Monaco di Formula Uno.

Nel rispetto della “regola”, secondo la quale ogni anno il percorso subisce modifiche per tornare a far transitare la Mille Miglia in quelle località dove era assente da qualche anno, nel 2018 sono state apportate alcune variazioni al tracciato. La corsa sarà disputata in quattro tappe per altrettante giornate. Dopo i passaggi a Pesaro e nella Repubblica di San Marino e l’attraversamento di località vicine come Arezzo e Cortona, nella 2A tappa di giovedì 17 maggio la carovana della Freccia Rossa attraverserà Orvieto, per poi dirigersi verso la Capitale.

Come Amministrazione Comunale siamo entusiasti che sia proprio la Città di Orvieto a salutare, in territorio umbro, i numerosissimi partecipanti italiani e stranieri all’edizione 2018 della Mille Miglia – ha commentato l’assessore alla cultura, promozione e marketing territoriale, Alessandra Cannistràsarà un evento bello e spettacolare che abbiamo fortemente voluto ritenendolo davvero importante per la promozione della nostra città e del suo straordinario territorio. Sarà certo un grande impegno accogliere adeguatamente i prestigiosi equipaggi della Mille Miglia in modo che Orvieto e l’Umbria sappiano affascinare e creare un’emozione duratura che inviti a tornare per goderne ancora. Sarà determinante saper sfruttare a pieno questa grande opportunità offerta a tutti gli operatori che vorranno essere parte di quel ‘souvenir d’Orvieto’ che il tour si porterà via. Naturalmente, per gli appassionati del motorismo storico sarà l’avverarsi di un sogno poter vedere da vicino straordinarie, rarissime vetture sfilare attraverso il centro ed entrare nello spettacolo delle meraviglie di piazza Duomo dove aspettiamo tutto il grande pubblico che non vorrà mancare questo appuntamento davvero unico”.    


Devi essere registrato per inserire i commenti Login