Nuovi varchi e segnaletica pedonale a piazza Cahen, al vaglio nuove soluzioni per migliorarli

Categoria: Archivio notizie,Politica,Secondarie

ORVIETO – L’installazione dei varchi elettronici in via Soliana e via Maitani è stata al centro di una discussione in consiglio comunale. A sollevarla, un’interrogazione del consigliere Andrea Sacripanti (Gm) che ha chiesto:  “in relazione ai varchi elettronici di Via Soliana e via Maitani che fine farà il parcheggio dell’ex Ospedale? Ho avuto informazione che per il varco di via Malabranca, il posizionamento sarebbe stato sospeso in assenza della preventiva autorizzazione da parte dell’Enel, vorrei ragguagli dall’Assessore. Infine, vorrei sapere come sarà gestito in quella zona il regolamento dei flussi. Sarà solo per i residenti della zona o anche a tutti i residenti del centro storico?”.

A rispondere, è stato l’assessore alla Mobilità Andrea Vincenti: “il cartello in via Soliana davanti al varco esistente verrà sostituito con un nuovo cartello. L’accesso al parcheggio dell’ex Ospedale sarà sempre garantito: o in automatico, annullando tramite ulteriore telecamera le targhe fotografate in ingresso da via Soliana; oppure manualmente, da parte del personale della cooperativa che si sta coordinando con il soggetti che installano il varco elettronico. Non ho notizia di disguidi tecnici, che comunque verificherò con gli uffici, riguardo al posizionamento del varco in via Malabranca. Circa l’orario di accesso ed i permessi che potranno consentire l’ingresso all’area di San Giovenale non prevediamo particolari problemi. In presenza di situazioni specifiche provvederemo valutando di volta in volta sulla base di esigenze documentate”. 

Cons.  Claudio Di Bartolomeo (PSI): “riguardo la viabilità turistica anche in relazione alla installazione dell’apposita segnaletica, chiedo se è previsto un alleggerimento del passaggio di turisti per via Postierla”.

Assessore al Turismo e Viabilità, Andrea Vincenti: “ovviamente non possiamo mettere varchi per i pedoni che restano e resteranno sempre liberi di scegliere dove passare, tuttavia è vero che la segnaletica di Piazza Cahen, ormai vecchia e superata, può indurre in errore chi non conosce la città e su questo aspetto interverremo a brevissimo con l’installazione della nuova segnaletica pedonale turistica. E’ nostra intenzione quella di indicare il Corso, a partire da Piazza Cahen, quale via esclusiva di arrivo in centro da parte dei turisti. Nei prossimi giorni provvederemo a collocare un pannello sulla stazione a monte della Funicolare, mentre nelle prossime settimane verranno rimossi dal centro storico molti vecchi pannelli di segnaletica stradale orientata ai turisti, perché possano essere sostituiti con quelli nuovi. Per ricollocare quella nuova, infatti, è evidente che va tolta la segnaletica vecchia e quella ormai superata. E’ una operazione che richiederà qualche settimana di lavoro”.


Devi essere registrato per inserire i commenti Login