“Invito a Palazzo”, porte aperte dei locali museali di Palazzo Coelli per visite guidate

Categoria: Archivio notizie,Cultura

ORVIETO – La Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto aderisce anche quest’anno all’iniziativa “Invito a Palazzo” – Arte, Storia nelle Banche e nella Fondazioni di origine bancaria promossa dall’Associazione Bancaria Italiana in collaborazione con l’Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio S.p.a., giunta alla XVI edizione.

Per l’occasione, Palazzo Coelli, situato in Piazza Febei e sede della Fondazione CRO, si aprirà al pubblico per le visite guidate che si svolgeranno sabato 7 ottobre dalle 10 alle 19 con ingresso libero.

Un’occasione per vedere da vicino lo storico palazzo che fu proprietà di importanti famiglie come Coelli (1580), Febei, Lazzarini, Cialfi e per ultimi i Fumi.
I locali museali di Palazzo Coelli che è stato oggetto di un raffinato restauro ed ampliamento con la creazione della Sala Convegni ospitano attualmente i dipinti di Umberto Prencipe, Gino Frittelli e Ilario Ciaurro, ma anche le sculture bronzee di Paolo Pollidori.


Devi essere registrato per inserire i commenti Login