Finali torneo amatoriale “Amateatro”: sfida tra la compagnia Retropalco e Amici del Teatro di Saragiolo

Categoria: Archivio notizie,Cultura

Si svolgerà  al Teatro Mancinelli di Orvieto l’ultima fase di AMATEATRO – FESTA DELLA CREATIVITA’ Torneo di Teatro Amatoriale di Orvieto, Acquapendente e Abbadia San Salvatore, organizzato da Associazione TEMA, Associazione TeBo e Cinema Teatro Amiata.

Nella prima fase del torneo, che si è svolta tra febbraio e maggio 2017, 10 compagnie teatrali amatoriali hanno portato in scena con grande impegno al Teatro Boni di Acquapendente e al Cinema Teatro Amiata di Abbadia San Salvatore spettacoli di generi diversi, ma tutti molto interessanti e di qualità . Il tutto accompagnato da tanta allegria. Questo in sintesi la V edizione del Torneo di Teatro Amatoriale che, dopo il successo degli anni scorsi, è tornata a coinvolgere per questa edizione ben tre regioni: Umbria, Lazio e Toscana.

A contendersi ora la vittoria sono le due compagnie teatrali che, valutate attraverso il giudizio del pubblico e di una giuria di esperti, si sono aggiudicate il punteggio più alto: la Compagnia Retropalco di Acquapendente e la Compagnia Amici del Teatro di Saragiolo (Piancastagnaio).

Giunto alle battute finali, il Torneo vede in scena sabato 14 ottobre al Teatro Mancinelli di Orvieto la Compagnia Retropalco in DESTINO ALL’OSTERIA Buon pane, buon vino e brava gente.

Scritto da Roberto Colonnelli e diretto da Manuel Dionisi, lo spettacolo è ambientato nel 1867, quando la vita in una piazza di Acquapendente scorre tranquilla fra un bicchiere, uno stornello e la speranza di un’Italia finalmente unita. Alle prese con ciò che succede ai propri figli ci sono Sante ed Alain: entrambi lavorano come fattori rispettivamente del Conte Costantini e del Barone Aldobrandeschi. Intanto Alfio, l’oste di piazza, accoglie ogni giorno cittadini, contadini, nullafacenti e pellegrini della via Francigena, ma gli avventori della piazzetta non hanno ancora fatto i conti con uno strano tipo di nome Destino che, col suo fare gentile, ama modificare il corso degli eventi.

L’altro spettacolo finalista in gara è OGGI LE COMICHE della Compagnia Amici del Teatro di Saragiolo (Piancastagnaio – SI), in programma sempre al Teatro Mancinelli sabato 4 novembre alle 21.

Scritta e diretta da Senio Nucciotti, è una commedia brillante, muta, completamente in bianco e nero, con un accompagnamento musicale del tutto monostrumentale. L’idea è quella di ricordare i primi film del ‘900 e gli spezzoni TV di “Oggi le comiche” che andavano in onda nei primi anni ‘70. In questo mondo della terza dimensione, dove gli effetti speciali si susseguono su ogni schermo di qualsiasi apparecchio tecnologico, la Compagnia Amici del Teatro con questo spettacolo vuole riportare il tutto ad una visione ormai dimenticata.

Come per la prima fase del torneo, anche in questa fase finale gli spettacoli sono valutati attraverso il giudizio del pubblico e di una giuria di esperti. Il pubblico e la giuria incidono ognuno per il 50% sul giudizio finale. Alla fine del Torneo, oltre al Primo Premio di 1.000 euro per la compagnia prima classificata, saranno assegnati una serie di riconoscimenti alle compagnie amatoriali che hanno partecipato all’intera rassegna (miglior attore protagonista, miglior attore non protagonista, miglior attrice protagonista, miglior attrice non protagonista, migliore regia, migliore allestimento…).

Ingresso spettacoli 7 euro, ridotto per Soci TEMA, Soci TeBo e compagnie teatrali amatoriali 5 euro.
I biglietti saranno i vendita nei giorni dei 2 spettacoli a partire dalle ore 18.

Fuori concorso, inoltre, in questo periodo si susseguono al Mancinelli altri appuntamenti dedicati al teatro amatoriale:

Dirty Dancing della Compagnia Mastro Titta (20 ottobre ore 21), il Musical il Gobbo di Notre Dame della Compagnia della Rupe (28 ottobre ore 21 – 29 ottobre ore 17), Cani e gatti della Compagnia del Cantico (11 novembre ore 21). Per informazioni su prezzi e prevendita www.teatromancinelli.com

 


Devi essere registrato per inserire i commenti Login