Antibioticoresistenza, esperti a confronto ad Orvieto. Appuntamento per il 13 ottobre

Categoria: Archivio notizie,Territorio

ORVIETO – Negli ultimi anni si sente parlare spesso di antibioticoresistenza che, a detta dell’OMS, rappresenta “una delle maggiori minacce per la salute globale”, motivo per cui è una delle tematiche d’interesse delle attività del Centro di Ricerca e formazione per la Salute unica e l’Alimentazione (CE.R.S.AL.). Lo sviluppo e l’impiego degli antibiotici ha rivoluzionato l’approccio al trattamento e alla prevenzione delle malattie infettive e delle infezioni ritenute in passato incurabili.
Il fenomeno dell’antibioticoresistenza ha accompagnato l’evoluzione dei batteri nella competizione per le fonti trofiche. L’uso degli antibiotici nel settore umano e nel settore veterinario ha portato alla selezione di batteri in grado di sopravvivere in un determinato ambiente sfavorevole, grazie a mutazioni genetiche o per acquisizioni geniche.
Oggi questa problematica è diventata una vera e propria priorità di sanità pubblica a livello mondiale, non soltanto per le importanti implicazioni cliniche (aumento della morbilità, letalità, durata della malattia, possibilità di sviluppo di complicanze, possibilità di epidemie), ma anche per la ricaduta economica delle infezioni da batteri antibioticoresistenti. Inoltre, la comparsa di patogeni resistenti contemporaneamente a più antibiotici (multidrug resistance) riduce ulteriormente la possibilità di un trattamento efficace.
Nell’Unione Europea, ECDC EMA ed EFSA stimano che circa 25.000 pazienti muoiono ogni anno per infezioni causate da batteri multiresistenti ed i costi relativi sono stimati a circa 1,5 miliardi di euro all’anno. Per la gestione di tali rilevanti questioni è fondamentale un approccio One Health che comprenda sia la medicina umana che veterinaria, vista la rilevanza dei legami tra stato di salute o di malattia negli animali e stato di salute negli esseri umani. Per affrontare questa importante tematica, il Cersal, Centro Studi “Città di Orvieto”, promuove venerdì 13 ottobre a partire dalle ore 9, in collaborazione con la Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica, il corso di formazione “Antibioticoresistenza: un problema trasversale”. L’appuntamento è programmato per il 13 ottobre 2017 dalle ore 9.00 alle ore 18.00 presso il Centro Studi “Città di Orvieto” Palazzo Negroni (ex Tribunale) Piazza Corsica, 2 Orvieto.

Programma degli interventi e le modalità di iscrizione consultabili nella home page del sito web istituzionale dell’Azienda Usl Umbria 2 al link: http://www.uslumbria2.it/notizie/antibiotico-resistenza-esperti-a-confronto-a-villa

 

 


Devi essere registrato per inserire i commenti Login