Data:ottobre 13th, 2017

Mercato librario, Vergaglia (M5S): “Programma in 10 punti per rendere Orvieto un ecosistema migliore”
Archivio notizie, In evidenza, Notizia Principale, Politica

Mercato librario, Vergaglia (M5S): “Programma in 10 punti per rendere Orvieto un ecosistema migliore”

E’ possibile passare da una crisi ad una crescita, ad un momento di sviluppo? Se lo chiedono i pentastellati orvietani allorquando la crisi della Libreria dei Sette ha acceso la discussione politica in una (sterile) battaglia di posizione mentre nel frattempo, in sordina, apriva una nuova libreria al Fanello. Le stesse analisi pubblicate in Consiglio comunale dall’ex assessore Gnagnarini sui fatturati delle aziende coinvolte indicavano comunque un incremento del fatturato nonostante, appunto, la crisi.

Mixed reality: Tim ed Engineering lanciano un hackathon per progetti, servizi ed “app” innovative
Archivio notizie, In evidenza, Notizia Principale

Mixed reality: Tim ed Engineering lanciano un hackathon per progetti, servizi ed “app” innovative

Dalla mattina di 27 settembre fino al primo pomeriggio di venerdì 28, per trenta ore “no-stop” a Palazzo Negroni 40 giovani selezionati parteciperanno al contest TIM Box Hackathon organizzato da Engineering Ingegneria Informatica e Tim, in collaborazione con la Fondazione per il C.S.C.O. Venerdì 28 settembre alle ore 14.30 al Palazzo del Capitano del Popolo si svolgerà la presentazione pubblica dei progetti elaborati dai gruppi.

Il Comune incontra i cittadini. Le esigenze dei residenti di San Giovenale a Orvieto e quelli della frazione di Canale
Archivio notizie, Secondarie

Il Comune incontra i cittadini. Le esigenze dei residenti di San Giovenale a Orvieto e quelli della frazione di Canale

Maggiori controlli sulla sosta selvaggia, verifica più puntuale dei “posti invalidi” attualmente concessi, riorganizzazione degli spazi urbani ed in particolare di Piazza San Giovenale, ulteriori approfondimenti sugli orari di apertura del varco elettronico e sulle tipologie di permessi che potranno essere concesse e la messa a disposizione per nuclei familiari con più auto, di aree di sosta a tariffe agevolate.

Rifiuti tossici spediti via mare e rivenduti come padelle, anche l’azienda orvietana Alluminio Frantumani al centro dell’inchiesta
Archivio notizie, Cronaca, Secondarie

Rifiuti tossici spediti via mare e rivenduti come padelle, anche l’azienda orvietana Alluminio Frantumani al centro dell’inchiesta

C’è anche la “Alluminio Frantumati Spa” tra le aziende poste sotto sequestro nell’ambito dell’operazione denominata “End of Waste” coordinata dalla direzione distrettuale Antimafia di Roma. L’azienda orvietana, nata dalle ceneri della Trentavizi Spa ma attualmente di proprietà di imprenditori pratesi, è infatti una delle protagoniste al centro dell’indagine.

1 2
Seguici su Facebook

Calendario
ottobre: 2017
L M M G V S D
« Set   Nov »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  
Redazione

Orvietosì © 2012 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Cooperativa Elzevira Editore P.Iva: 01292350558 Sede presso Coop.Editoriale Elzevira, Piazza del Commercio, 35 – 0763 342360
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy