Mercato Piazza del Popolo, in attesa della Bolkestein arrivano le fioriere e i banchi cambiano posizione

Categoria: Archivio notizie,Secondarie

ORVIETO – Bolkestein rimandata al 2018 ma il mercato cambia aspetto da subito. Le migliorie previste per il commercio ambulante di piazza del Popolo, come già annunciato, a breve entreranno in vigore e, sostanzialmente, prevedranno la messa a regime di alcuni interventi. Innanzitutto, in aggiunta a quelle già posizionate nelle piazze di Sant’Andrea, San Giuseppe, Gualtiero e lungo via Duomo le fioriere in ghisa verranno posizionate anche in piazza del Popolo in vista della pedonalizzazione.
Tra un banco e l’altro, inoltre, verranno allargati i corridoi per garantire, in caso di necessità, il passaggio dei mezzi di soccorso al fine di evitare situazioni spiacevoli che già in passato si sono verificate. E poi, ancora, sempre nell’ottica di migliorare la qualità del mercato, i banchi verranno divisi a seconda della caratteristica della merce utilizzando in maggior misura anche piazza Vivaria.
Poi, con l’entrata in vigore della direttiva Bolkestein tra giugno e luglio 2018, il mercato subirà uno stravolgimento più sostanzioso con una nuova riassegnazione dei posti tra gli ambulanti. Questo si è deciso ieri nel primo incontro informale in Comune con il presidente della Confesercnti Sandro Gulino, al quale ne farà seguito un altro, prossima settimana, con tutte le categorie per trovare una via d’attuazione comune e condivisa. Intanto la decisione definitiva è stata presa per quanto riguarda la pedonalizzazione di piazza Duomo dove è stata prorogata fino a giugno 2018 l’ordinanza di pedonalizzazione scattata in via sperimentale l’8 luglio scorso. Nel dettaglio, l’ordinanza fino al 9 giugno 2018, prevede l’apertura della Ztl, disciplinata dal varco di via Maitani, solo dalle 7.30 alle 9.30 dei giorni feriali e la chiusura h24 nei giorni festivi. Tra le deroghe previste, il rilascio di permessi speciali di accesso per gli utenti dell’asilo nido di via dei Dolci. Mentre via Luca Signorelli resterà interdetta al traffico ventiquattro ore su ventiquattro fatta eccezione per i residenti delle vie interessate dal provvedimento, per i titolari di posto auto presso l’autorimessa ubicata in via dei Gualtieri, per i veicoli adibiti al carico e scarico delle merci, taxi, ncc. Tali accorgimenti si inquadrano, come è noto, nell’ambito del progetto generale di realizzazione della IV fase della mobilità alternativa e di riqualificazione del centro storico, secondo le linee programmatiche dell’amministrazione che, tra l’altro, prevedono interventi mirati per la valorizzazione delle principali piazze e strade anche attraverso la progressiva riduzione dell’impatto dovuto al traffico veicolare e la conseguente apertura alla fruibilità da parte di cittadini e turisti. (Sa.Simo)


Una risposta a Mercato Piazza del Popolo, in attesa della Bolkestein arrivano le fioriere e i banchi cambiano posizione

  1. ..poi con calma, damo anche na pulita, lì dietro al palazzo de capitano del popolo(vicolo del popolo)e levamo i secchioni pieni de monnezza, sostituite dalle ambite fioriere….tranquilli che semo forti!

    chesorbba
    15 settembre 2017 a 08:48

Devi essere registrato per inserire i commenti Login