Per MuseiOn arriva la 3a edizione dello spettacolo “Storie di terra” di e con Gianni Abbate

Categoria: Archivio notizie

MONTEFIASCONE – Per MuseiOn, nei giardini della Rocca dei Papi di Montefiascone, con il patrocinio e la collaborazione della Pro Loco e del Comune, va in scena “Storie di terra #3” di Gianni Abbate, sabato 5 agosto ore 21,30.

Lo spettacolo, giunto alla sua 3a edizione, arricchito di nuovi racconti, ci riporta, tra musica e narrazione, in mondi non lontani, anzi vicinissimi, dove il ritmo naturale era ancora presente in noi e i rapporti sociali erano improntati al massimo rispetto e alla solidarietà. Un viaggio poetico, emozionante, ironico, che attraversa ed esplora il mondo contadino di una volta.

Gli spettatori, coinvolti nella preparazione di un particolarissimo minestrone, ascolteranno storie di vita contadina, dove la sera si andava a veglia dai vicini per raccontare e condividere gli avvenimenti della giornata, mentre oggi ci ritroviamo da soli davanti a un piccolo schermo per subire passivamente pettegolezzi, consigli per gli acquisti, disinformazione, condividere foto, un mi piace e una faccina allegra o triste. “Il superfluo, oramai, fa parte integrante della nostra vita, non ne possiamo fare a meno, ci dona un attimo di felicità per poi farci ripiombare nel desiderio di altro superfluo. Ma cosa ci manca? Ricercate fin dove volete quelle che si chiamano comodità della vita; ma chiunque riesca a recuperare un po’ di buon senso, si renderà conto che potrà ottenere in più, soltanto del superfluo, qualcosa di non necessario”.

“Storie di terra” vuole (ri)svegliare memoria e sensi, sguardi, orecchi, gusto, nasi, tatto, antiche e nuove emozioni. Emozioni appartenenti a un passato non tanto remoto, ma asportate dai nostri petti e dai nostri ventri. Partecipano allo spettacolo Gianni Abbate e Ennio Cuccuini, musiche dal vivo di Fabio Barili.

 

 

 

 


Devi essere registrato per inserire i commenti Login