Orvieto è sempre più folk con “La Notte della Taranta”

Categoria: Archivio notizie,Cultura

 

ORVIETO –  A Orvieto in Piazza del Popolo, seconda serata di UMBRIA FOLK FESTIVAL all’insegna dell’energia e della travolgente musica dell’Orchestra Popolare “La Notte della Taranta“, giovedì 31 agosto.

Composta da musicisti di pizzica e musica popolare di tutto il Salento, ogni anno l’Orchestra è la protagonista del Concertone finale della Notte della Taranta, il più grande Festival d’Italia e una delle più significative manifestazioni sulla cultura popolare in Europa. La formazione è diretta, per ogni edizione, da un diverso maestro concertatore (Giovanni Sollima, Ambrogio Sparagna, Mauro Pagani, Ludovico Einaudi, Goran Bregovic e Stewart Copeland, Raphael Gualazzi…), con cui rivisita il repertorio tradizionale collaborando con noti artisti italiani e internazionali. Cresciuta negli anni e con le straordinarie esperienze acquisite con le collaborazioni avute, l’Orchestra Popolare esplora le verità nuove e impellenti della pizzica nell’inevitabile flusso della musica. Esibendosi anche all’estero durante il resto dell’anno, rappresenta il formidabile strumento di promozione culturale di un affascinante “mondo nel mondo”.

Ingresso 10 euro (+ euro 1,50 diritti di prevendita). La prevendita online è su www.boxol.it e www.umbriafolkfestival.it. Per INFORMAZIONI www.umbriafolkfestival.it 347.8283686

I biglietti sono inoltre disponibili, ad Orvieto, presso il Caffè del Teatro Mancinelli e la Folk Osteria.

Per tutta la durata del Festival, la Taverna Folk a cura del Gruppo Cramst offre la possibilità di gustare un’ampia scelta di piatti tipici, spuntini, menù vari e vini di territorio a tempo di musica. In Piazza della Repubblica si rinnova inoltre la tradizionale Folk Fiera – Mercato della Terra e delle Arti, che riunisce tutte le eccellenze enogastronomiche regionali e dell’artigianato tipico.


Devi essere registrato per inserire i commenti Login