Donna ritrovata morta nei laghetti di Ciconia

Categoria: Archivio notizie,Cronaca,Secondarie

ORVIETO – E’ stata ritrovata morta nella zona dei laghetti di Ciconia. Una signora di ottant’anni lunedì mattina si era allontanata di casa, come spesso faceva, ma quando, poche ore dopo, il figlio non l’ha più vista rientrare ha chiamato i carabinieri. La donna, è stata cercata per qualche ora nella zona ai piedi della Rupe, nei pressi della propria abitazione e nei dintorni in quanto, poiché anziana, non avrebbe potuto allontanarsi molto. Ad aiutare i carabinieri nelle ricerche alcuni amici di famiglia. Solamente intorno alle 16.30 la spiacevole scoperta. Il corpo dell’anziana donna è stato ritrovato ormai privo di vita nell’area dei laghetti di Ciconia. Sulle cause del decesso sono ancora in corso gli accertamenti. Al vaglio l’esatta dinamica per capire se si sia trattato di un tragico gesto, da qualche tempo la donna non stava bene di salute, oppure di un malore a cui ha fatto seguito una brutta caduta in acqua. Non è escluso, infatti, che sia stato proprio un malessere, forse dovuto al troppo caldo, a provocare la morte dell’anziana facendola poi cadere nell’acqua.


Devi essere registrato per inserire i commenti Login