Tutto pronto per la 1a Cronoscalata Memorial Carretti. Disposta disciplina circolazione

Categoria: Archivio notizie,Cronaca

ORVIETO – E’ la 1a Cronoscalata della Cava Memorial Mario Carretti competizione ciclistica organizzata dall’Associazione Sportiva Dilettantistica Unione Ciclistica Orvietana, valida come 4^ prova del Circuito dei Borghi Umbri, iniziativa per la quale è previsto un notevole afflusso di partecipanti.
Sarà una manifestazione sportiva di forte richiamo sia per la singolarità del tracciato – la ripida salita che dal quartiere di Sferracavallo, a valle della Rupe di Orvieto, conduce in Piazza della Repubblica nel centro storico, attraverso la Strada delle Conce e Via della Cava nel cuore del quartiere medievale – sia perché si svolgerà in notturna, sabato 22 luglio dalle 20.30 alle 23.

La cronoscalata partirà alle ore 20:30 da Via Adige nella frazione di Sferracavallo per arrivare alle 23:00 nel centro storico in Piazza della Repubblica secondo il seguente percorso: Via Adige, Strada delle Conce, Via della Cava, Via Filippeschi, Piazza della Repubblica.

Per lo svolgimento della gara che metterà a dura prova i tanti cicloamatori partecipanti – categoria a cui è riservata – è stata messa a punto, come già annunciato http://www.comune.orvieto.tr.it/notizie/1-cronoscalata-della-cava-memorial-mario-carretti, una particolare disciplina della circolazione veicolare per il centro abitato di Sferracavallo e per il centro storico di Orvieto.

“Al fine di garantire la massima sicurezza, lungo il percorso di gara, a tutela sia dei ciclisti che del pubblico – fa sapere l’Assessorato alla Viabilità – per alcune ore, sabato sera di fatto sarà chiuso l’accesso al centro storico dal lato di Porta Romana (con parcheggio obbligatorio a Campo della Fiera); centro storico che sarà però raggiungibile senza variazioni dal lato nord di piazza Cahen.
I provvedimenti assunti dall’Amministrazione Comunale sulla base del piano di sicurezza presentato dagli organizzatori che lungo il percorso hanno individuato vari punti presidiati da personale proprio e della Protezione Civile, potranno creare qualche comprensibile disagio, tuttavia inevitabile in quanto dettato dalle norme sulla sicurezza a tutti i livelli. Si confida nella collaborazione di tutti i cittadini residenti e dei turisti presenti sabato sera ad Orvieto che potranno godere di uno spettacolo – in notturna – fuori del comune per il centro storico di Orvieto”.

 


Devi essere registrato per inserire i commenti Login