MuseiOn prosegue lunedì 31 luglio con il concerto Armonie solidali alle 21,30 per Save the Children

Categoria: Archivio notizie,Territorio

BOLSENA – Prosegue la rassegna MuseiOn, questa volta con un concerto molto particolare. Lunedì 31 luglio ore 21,30 nella Piazza dell’Orologio si potrà assistere al concerto Armonie solidali, per Save the Children. Due mondi musicali apparentemente lontani, la polifonia ed il rock, il sacro ed il profano, si incontrano in nome della solidarietà. Un viaggio di suoni e immagini che parte dai Gospel tradizionali ed arriva ai Pink Floyd, passando attraverso le musiche di Bob Dylan, dei Beatles, di Ivano Fossati, Di Bob Marley e tanti altri autori italiani ed internazionali.
I Grafica, gruppo rock proveniente dalla zona della Tuscia Toscana, con alle spalle più di 700 esibizioni dal vivo in trenta anni di attività, supportati da giovani musicisti e dai cori VOX ANTIQUA di Acquapendente e del SS. SALVATORE di Bolsena hanno provato a miscelare questi generi musicali così diversi tra loro, legati però dal filo conduttore dell’amore verso gli altri e dalla solidarietà.
Lo spettacolo, infatti, ha lo scopo di raccogliere fondi e far conoscere le attività di SAVE THE CHILDREN, organizzazione umanitaria internazionale impegnata da più di 100 anni nella difesa dei bambini, sia che si trovino in una zona di guerra o su una nave di migranti o colpiti da calamità naturali come alluvioni , siccità o terremoti. Gli spettacoli effettuati negli ultimi anni hanno raccolto fondi per sostenere adozioni a distanza, promuovere campagne di vaccinazioni nei paesi del terzo mondo e gli ultimi due spettacoli hanno sostenuto i progetti di SAVE THE CHILDREN nei comuni di Amatrice e Accumoli, dove nei giorni successivi al terremoto del 24 Agosto, sono stati allestiti due campi mobili per supportare psicologicamente i tanti bambini colpiti da questa calamità. Info: 3471103270 – www.iportidellateverina.it


Devi essere registrato per inserire i commenti Login