La tradizione del Solleone di Castel Viscardo si fonde col cartellone di Uff #2017

Categoria: Archivio notizie,Territorio

 

Mercoledì 5 luglio nella sala stampa della Camera dei Deputati, nell’ambito della presentazione ufficiale dell’Umbria Folk Festival, si è parlato di Castel Viscardo. Alla presenza dell’On. Giampiero Giulietti, che ha presieduto la conferenza stampa, del presidente del Gal Trasimeno-Orvietano, Massimo Tiracorrendo, del presidente (nonché direttore artistico del festival) dell’Associazione Umbria Folk Festival, Raffaele Ferazza e della vice presidente, Lucia Gismondi, l’assessore alla cultura di Castel Viscardo,  Luca Giuliani, accompagnato dalla presidente della Commissione Cultura,  Chiara Tiracorrendo e dalla presidente della Pro Loco di Castel Viscardo, Elena Basili, ha presentato il locale Festival del Solleone.

Manifestazione che nasce attorno ad una data importante per Castel Viscardo, ovvero il 21 luglio, giorno astronomicamente legato al passaggio del Sole nel segno zodiacale del Leone e per “Castello” giorno della tradizionale Festa delle Fornaci, produttrici del tipico Cotto Fatto a Mano. “Vista l’importanza economica, sociale e culturale che le fornaci rappresentano per il paese, quando l’Umbria Folk Festival ci ha cercato per creare una sinergia e un percorso culturale che allargasse la prospettiva del Festival anche ai paesi dell’orvietano – ha spiegato l’assessore Luca Giuliani abbiamo subito pensato di legare la nostra tradizione del Solleone con il prestigioso nome dell’Umbria Folk Festival. Ed è grazie al feeling reciproco che si è immediatamente stabilito, che nasce Aspettando Umbria Folk, con una data che vede proprio Castel Viscardo e il suo Solleone protagonisti”.

Si parte, dunque, con il Festival del Solleone il 21 luglio, presso il Museo Multimediale del Cotto: nella mattinata è prevista la visita della collezione di fossili e narrazione storica del Museo; alle 11.30 sarà celebrata una Messa Solenne e a seguire premiazione di un artigiano e degustazione enogastronomica; nel pomeriggio fino alle 20.00 il Museo resterà aperto per visite guidate.

Si prosegue sabato  22 luglio con Aspettando Umbria Folk Festival: dalle 18.00 il gruppo folk MERITMIRI’ animerà le vie del borgo di Castel Viscardo con una passeggiata musicale, per concludere in piazza 4 Novembre, dove saranno presenti stand enogastronomici; alle ore 21.00 spettacolare concerto gratuito, sempre in piazza 4 novembre, di EUSEBIO MARTINELLI AND THE GIPSY ORKESTAR.

 


Devi essere registrato per inserire i commenti Login