La Francia premia Riccardo Cotarella che diventa “Chevalier de l’Ordre di Mérite Agricole”

Lo possiamo definire l’enologo per eccellenza. Riccardo Cotarella, patron di Falesco e consulente per svariate aziende italiane e all’estero, anche presidente di Assoenologi e della Union Internationale des Enologues, aggiunge un’importante onorificenza al suo palmares. La Francia, infatti, lo ha insignito del titolo “Chevalier de l’Ordre di Mérite Agricole”, assegnato dall’Ordre du Mérite agricole, ordine onorifico di grande lignaggio, istituito in Francia 7 luglio 1883 dal Ministro delle Politiche Agricole Jules Méline per premiare le personalità meritevoli di aver reso grandi servizi all’agricoltura. Cotarella ha ringraziato i presenti per il riconoscimento. (fonte CronachediGusto.it)


Devi essere registrato per inserire i commenti Login