Intesa tra Comune di San Venanzo e Prefettura di Terni per progetti di impiego e di integrazione sociale

 

SAN VENANZO – Il Comune di San Venanzo ha aderito e sottoscritto un protocollo d’intesa con la Prefettura di Terni ed altri soggetti istituzionali allo scopo di porre in essere progetti di impiego in lavori di pubblica utilità di natura volontaria. Lo riferisce il sindaco, Marsilio Marinelli, il quale sottolinea che, in base agli accordi, i migranti richiedenti asilo ospitati in strutture di accoglienza nel territorio comunale, su iniziativa dell’amministrazione, saranno impiegati nello svolgimento di lavori di pubblica utilità nel campo dell’arredo urbano, della manutenzione del verde pubblico e della pulizia delle strade comunali. “Scopo del progetto messo in campo – spiega il sindaco – è anche quello di offrire ai richiedenti asilo opportunità per una migliore integrazione con la popolazione residente”.


Devi essere registrato per inserire i commenti Login