In Provincia nuovo ufficio per coordinamento Comuni su impianti sportivi e strutture tempo libero

Categoria: Archivio notizie,Politica,Secondarie

Mettere in rete e valorizzare il vasto patrimonio impiantistico dei Comuni dedicato a sport, tempo libero ed eventi. E’ con questo obiettivo che la Provincia di Terni, nell’ambito della riorganizzazione interna, ha attivato un nuovo ufficio a servizio dei Comuni dedicato all’utilizzazione e ottimizzazione degli impianti esistenti nelle realtà provinciali e alla promozione delle iniziative e degli eventi che vengono organizzati durante l’anno.

Con questo progetto la Provincia, nell’ambito della funzione di assistenza ai Comuni, svolgerà il ruolo di coordinamento e di punto di riferimento per le amministrazioni locali, mettendo a disposizione strutture e risorse ed attuando, inoltre, gli indirizzi delle leggi di riforma che assegnano ai nuovi enti funzioni di coordinamento di area vasta. Il nuovo servizio opererà per aree territoriali omogenee in modo da sistematizzare e facilitare il rapporto fra la Provincia e i Comuni di quell’area.

Il progetto è stato avviato ieri con una prima riunione fra l’amministrazione provinciale (presenti il presidente, Giampiero Lattanzi, il dirigente del servizio, Maurizio Agrò, e i responsabili del settore) con i sindaci della Valnerina (Arrone, Ferentillo, Montefranco e Polino), i quali hanno manifestato grande apprezzamento per l’iniziativa dell’ente “che – hanno detto – offre alle piccole realtà locali un importante strumento per accrescere i modelli di gestione degli impianti e il livello di promozione del territorio anche sotto questo aspetto”. Prossimamente, da parte della Provincia, saranno organizzati nuovi incontri con gli altri comuni del territorio provinciale.


Devi essere registrato per inserire i commenti Login