Al Museo Greco spazio alla musica per archi con Helen String Quartet

Categoria: Archivio notizie,Cultura

 

 

ORVIETO – Il ricco programma di Orvieto Musica, Festival internazionale di musica da camera, prosegue lunedì 3 luglio alle 21:30 al Museo Emilio Greco con il concerto del quartetto d’archi Helen String Quartet.  I 4 giovani strumentisti professionisti statunitensi che ne fanno parte sono Martha Gardener(violino), Rebecca Gerstenlauer (violino), Scotty Allen (viola) e Ismail Akbar (violoncello), che ha partecipato anche all’edizione di Orvieto Musica del 2014.

La formazione suona con successo dal 2009 esibendosi in brani di musica classica, jazz e hiphop non solo in occasione di veri e propri concerti, ma anche come “random acts of culture”, ovvero in luoghi particolari come negozi alimentari, bar, caffe’, residenze per anziani, chiese e luoghi aperti dedicati ai bambini.

Il quartetto (che prende il nome da una regione nello stato americano della Georgia che si chiama Helen, GA), si esibisce per la prima volta in Europa proprio in occasione di Orvieto Musica. In programma brani di Felix Mendelssohn-Bartholdy (quartetto in la minore) e di Alexander Borodin.

L’edizione 2017 del festival internazionale proseguirà con i seguenti appuntamenti:

Mercoledì 5 luglio ore 21:30 Ridotto Teatro Mancinelli
DVORAK, RUBINSTEIN, VIARDOT

Venerdì 7 luglio ore 21:30 Palazzo dei Congressi Sala Expo
CONCERTO FINALE

Tutti i concerti di ORVIETO MUSICA sono ad INGRESSO LIBERO

Per informazioni www.orvietomusica.org


Devi essere registrato per inserire i commenti Login