Acquapendente, tra i 20 progetti vincitori del bando “Strade Commercio del Lazio” anche “Porta Francigena”

Categoria: Archivio notizie,Secondarie,Territorio

 

ACQUAPENDENTE – Ennesimo riconoscimento al Comune di Acquapendente da parte della Regione Lazio . Tra i venti progetti vincitori del bando “Strade Commercio del Lazio” si inserisce anche il progetto “Porta Francigena” . Secondo quanto annunciato dal Presidente regionale Nicola Zingaretti, 13 milioni di euro per 127 progetti di Reti di imprese del commercio andranno a costituire l’insieme progettuale in grado di riunire attività economiche su strada come negozi, artigiani, mercati, bar, musei, cinema e teatri, coordinati dai Comuni, per realizzare assieme servizi per i cittadini e per le imprese e iniziative promozionali e di marketing territoriale.

AllA comunicazione del Presidente, fa eco la presa di posizione Nicola Zingaretti, dell’assessore alle attività produttive, Guido Fabiani, che in occasione della pubblicazione dei progetti vincitori del bando. Grandissimo ha sottolineato come stato l’afflusso di domande, provenienti da tutto il territorio regionale, che hanno proposto moltissime idee di qualità tanto che altri 34 progetti, infatti, hanno ottenuto un punteggio sufficiente per essere ammessi a finanziamento ma non hanno potuto ottenerlo per l’esaurimento delle risorse disponibili. Per questi ultimi verranno reperiti a breve i circa 3,4 milioni di euro aggiuntivi necessari a finanziarli.

Sono dunque 127 i progetti ammessi a finanziamento. Fanno compagnia a quello aquesiano per la Provincia di Viterbo “Bagnoregio Welcome: l’accoglienza fa rete (Comune di Bagnoregio), Polimartum (Comune di Bomarzo), “Discover Canino” (Comune di Canino), “Naturalmente Capodimonte” (Comune di Capodimonte), “Capranica Francigena” (Comune di Capranica), “Sine qua non” (Comune di Caprarola), “Gallus (Comune di Gallese), “Visit Marta” (Comune di Marta), “Imprese Unite per Nepi – Nepi network” (Comune di Nepi), “Oriolo in rete” (Comune di Oriolo Romano), “Gli Unicorni” (Comune di Ronciglione), “Conosci Soriano” (Soriano nel Cimino), “Sutri accoglie” (Comune di Sutri), “Tarquinia rete di Imprese tra attività economiche su strada” (Comune di Tarquinia), “Terra Cimina” (Comune di Vallerano), “Vetralla al Centro “( Comune di Vetralla), “Enjoy Viterbo” (Comune di Viterbo), “Viterbo capitale medievale” (Comune di Viterbo), “Andare in rete – Air” (Comune di Vitorchiano).

Al termine della premiazione alla quale il Comune di Acquapendente è stato rappresentato dall’Assessore Riccardo Crisanti (foto qui accanto) che ha realizzato l’intervento con la preziosissima collaborazione del neonato ma già attivissimo Sportello Europa, il Presidente Zingaretti ha snocciolato gli importanti ed entusiasmanti numeri progetto della Provincia di Viterbo: 20 progetti finanziati, 1208 attività economiche coinvolte (583 commerciali, 266 somministrazione, 210 artigianato, 96 servizi, 74 aziende agricole, 33 ricettività), 19 Comuni, 9 professionisti, 7 settore cultura.

 

 

 


Devi essere registrato per inserire i commenti Login