Si è concluso il 24° Memorial A. Socciarelli alla presenza di Angelo Peruzzi, dirigente della Lazio, e del sindaco di Acquapendente Angelo Ghinassi

Categoria: Archivio notizie,Sport

ACQUAPENDNETE – Cinque ore di sessione calcistica elettrizzanti e piene di emozioni qualificate dalla presenza del Campione del Mondo ed attuale dirigente della Lazio Angelo Peruzzi e dal sindaco di Acquapendente Angelo Ghinassi, concludono ufficialmente il lungo ed appassionante 24° Memorial “A.Socciarelli – V Memorial D.Paris”, organizzato da Polisportiva Real Azzurra Grotte di Castro ed Etruria calcio con il patrocinio del Comune di Acquapendente. Nella finalissima Categoria Esordienti 2005 la Pianese di Mister Capone (Andrei, Alabay, Boffa, Delle Macchie, Forti, Magalotti, Pilia, Sbrolli, Sclano, Stolzi, Suke, Verdi, Zucca) si aggiudica meritatamente il primo posto superando per 2-0 il Corneto Tarquinia di Mister Blasi (Tosini, Graziano, Olivieri, Beccucci, Venardo, Scappini, Ardu, Cognata, Marzi, Milioni, Saiu, Michelangelo, Elisei, Ripa, Souaveti, Ricci, Carducci). Trascinatore bomber Forti (per lui doppietta dopo 54 secondi del primo quarto e tre minuti del secondo quarto) eccezionale nel doppio ruolo di uomo squadra sia in fase di finalizzazione che in quella di interdizione. Nella finalina terzo-quarto posto, il Barco Murialdina (Ciucci, Enea, Pallotti, Barlozzetti, Bringhenti, Ceccobelli, Pallozzi, Bracagna, Febbraro), supera per 1-0 la Real Azzurra Alfa di Mister Luca Fortuni (Barbini, El Brychy, Bartolaccini, Pifferi, Nutarelli, Tascini, Valentini, Calvanelli, Carzedda, Bruti, Bellacima). Gara maledetta per i portacolori locali che creano ben venti palle goal ma difettano in fase di finalizzazione. Nell’unico tiro in porta di tutta la gara i rionali vanno a segno di testa con Bringhenti. Premiazione con riconoscimenti speciali per il capocannoniere Marco Ciucci (Barco Murialdina), per il Giovanni Tascini (Polisportiva Real Azzurra Grotte di Castro) per il fair-play, per Cristian Graziani del Tarquinia (miglior portiere) e per Gianluca Forti della Pianese (miglior giocatore). Nella Categoria Esordienti 2006 i portacolori locali della Polisportiva Real Azzurra Grotte di Castro di Mister Procenesi (Allegrini, Sforza, Cardini, Muffalanno, Ottaviani, Vittori, Virtuosi, Rossi, Chiavarino, De Nicola, Filosomi, Tommasseli, Ronca, Berlucca, Ranuci, Bacchi, Lanzi) si aggiudicano il primo posto superando con il largo parziale di 4-0 la Polisportiva Teverina di Mister Pantanelli (Muzi, Perazzino, Ferliconi, Zenobi, Durzo, Basile, Pelliccia, Mammarco, Brozzi, Tirinnanzi, Zanieri, Ceqruitelli, Corradini, Zerbi, Ricciuti, Moncelsi, Materazzini). Ad aprire le danze dopo 33 secondi del secondo quarto la straordinaria rete di Tommasselli. A completare l’opera le reti di Sforza, Ronca e Chiavarino che non devono comunque abbattere più di tanto una Teverina che per idee di gioco ha messo in mostra piccoli talenti dal luminoso futuro. Uno di questi, Davide Cerquitelli, si è meritatamente aggiudicato la coppa di riconoscimento al miglior giocatore del Torneo. Nella finalina 3°- 4° posto, il Valentano di Mister Perazzi (Campanelli, Monanni, Lupi, Scoccia, Virtuoso, Ferranti, Bonfili, Longo, Bandiera, Prosperini, Tumolo, Monastero, Pugliese, D’Ascenzi, Billi, Lucci, Ciucci, Papacchini, Sciamanna) supera per 3-1 la Giovanile Amiata di Mister Menichetti (Barrera, Bindi, Colombini, Ibrahimi, Rossi, Cecchetti, Dondolini, Moroni, Monchini, Guidotti, Pecci, Chimenti, Mazzolai, Pallini, Ajdimi, Giusti, Congiliaro, Falasca, Quattrini, Sami). Gran protagonista tra i viterbesi D’Ascenzi autore di una doppietta seguito a ruota da Ciucci. Rete della bandiera toscana con Moroni. Oltre a Cerquitelli, premi speciali di Categoria per Gabriele Lanzi della Polisportiva Real Azzurra Grotte di Castro (miglior portiere) e Federico Ronca Polisportiva Real Azzurra Grotte di Castro (capocannoniere). Infine nella finalissima Categoria Pulcini 2008, l’Orvietana di Mister Amendola (Quattranni, Belcapo, Marchino, Palmerini, Brigliozzi, Barile, Neri, Salvatore, Taddei, Cernat, Lanzalonga, Pepe, Battiostelli, Kurbiel, Ambrosini, Prosperini, Rellini, Mottura) trionfa superando per 6-1 i portacolori locali della Polisportiva Real Azzurra Grotte di Castro di Mister Pasquini (Biribicchi, Massella, Procenesi, Paolini, Bellavita, Calistri, Campana, Cesari, Deidda, Fioravanti, Barbini, Bruti). Sotto di una rete alla fine del primo quarto (Bruti al minuto 11), gli umbri si scatenano nel secondo finalizzando ben quattro delle sette proposte goal presentate (doppietta di Palmerini e reti singole di Cernat e Pepe). Svanita sul palo una ipotesi di rimonta, i locali perdono i giusti collegamenti tra i vari reparti nel terzo ed ultimo parziale subendo le reti di Palmerini e Prosperini. Bella consolazione alla premiazione per i locali quando Tommaso Barbini viene nominato miglior giocatore del Girone. A Daniele Brigliozzi dell’Orvietana il premio per miglior portiere e sempre all’umbro Gioele Palmerini quello di capocannoniere.


Devi essere registrato per inserire i commenti Login