Il vino di Orvieto protagonista di “We Love Tasting Umbria”

Categoria: Archivio notizie,Territorio

 

 

Cinque giorni di sapori, gusto e sensazioni nel segno del Vino di Orvieto. Tutto è pronto per la prima e imperdibile edizione di “We Love Tasting Umbria” – Cooking show che metterà insieme le creazioni dei migliori chef provenienti da tutta Italia e l’indiscussa qualità dei vini del Consorzio Vino Orvieto – che si svolgerà a Orvieto da giovedì 29 giugno a domenica 2 luglio in concomitanza con Orvieto Tango Festival.

Organizzato da Excellence Food Connection, sponsorizzato dal Consorzio Vino Orvieto e patrocinato da Comune di Orvieto e Università della Tuscia, We Love Tasting Umbria propone un format dinamico e coinvolgente per valorizzare e celebrare il ricco patrimonio enogastronomico del territorio umbro e del vino orvietano attraverso banchi di degustazione, cooking show di affermati chef italiani, laboratori sensoriali, blind tasting e masterclass su olio e vino; prevedendo contemporaneamente anche dei talk show su vino, comunicazione e accoglienza condotti da importanti esperti del settore in suggestive location storiche.

“E’ un grande onore e soprattutto una grande opportunità di promozione la partecipazione del Consorzio Vini Orvieto all’evento We Love Tasting Umbria che si svolgerà dal 29 giugno al 2 luglio in varie location della città di Orvieto, in occasione della prima edizione di Orvieto Tango Festival – spiega il presidente del Consorzio, Vincenzo Cecci -. I Vini delle cantine del Consorzio saranno i protagonisti dei vari Cooking show organizzati in suggestivi luoghi storici di Orvieto nell’intenzione di evidenziare questo forte legame tra la tradizione e la cultura del territorio, la gastronomia e il vino. Sarà possibile degustare i vini della nostra Denominazione e apprezzarli nei particolari abbinamenti culinari che proporranno importanti e rinomati chef provenienti da tutta Italia. Avremo anche la possibilità di affrontare le tematiche legate alla promozione del territorio e alla valorizzazione dei prodotti locali grazie agli incontri tematici organizzati al Palazzo del Capitano del Popolo ai quali parteciperanno i membri del Consorzio, alcuni produttori del Vino di Orvieto e i rappresentanti del Comitato scientifico di Orvieto di Vino”.

I luoghi di We Love Tasting Umbria saranno il Teatro Mancinelli –  dove giovedì 29 giugno si svolgerà la serata inaugurale dell’Orvieto Tango Festival con Cooking show a cura di importanti chef e Banchi d’assaggio nel foyer del teatro prima e dopo l’inaugurazione del Festival con i Vini del Consorzio Vino Orvieto -, il Palazzo del Capitano del Popolo, dove si terranno i Convegni, e la suggestiva Chiesa di San Giacomo, dove troveranno un’inedita cornice creativi Cooking Show, le Degustazioni dei Vini del Consorzio Orvieto, i Laboratori e le Masterclass.

Nella imponente cornice della Sala dei Quattrocento del Palazzo del Popolo si terranno, i convegni tematici, organizzati in partnership con la Scuola di Alta Formazione di Sala “INTRECCI” delle cugine Cotarella, con l’apporto dei membri del Consorzio del Vino, alcuni produttori del Vino di Orvieto e i rappresentanti del Comitato scientifico di Orvieto di Vino. I convegni saranno articolati in un programma concepito per sviluppare importanti temi legati al turismo e alla ristorazione, ai quali seguiranno le degustazioni dei vini di Orvieto. Grazie alla dinamica dei dibattiti gli approfondimenti e le angolazioni culturali spazieranno dal marketing alla promozione territoriale attraverso il vino fino all’arte dell’accoglienza integrata nei futuri scenari della ristorazione e del turismo nel nostro Paese con un focus specifico sulla città di Orvieto.

“Marketing e territorio – Comunicazione e promozione attraverso il vino” è il titolo del primo Convegno è in programma sabato 1 luglio alle ore 19.30. A moderare il dibattito sarà il direttore dello IED – Istituto Europeo di Design di Roma e fondatore di Food Confidential Nerina Di Nunzio, al quale parteciperanno: Donatella Cinelli Colombini – Presidente dell’Associazione Nazionale “Le Donne del Vino”, Mario Morcellini – Commissario delle Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, Renzo Cotarella – Amministratore delegato “Marchesi Antinori”, Guido Barlozzetti – Scrittore, Giulia Di Cosimo – Proprietaria e responsabile marketing/vendite Azienda “Argillae”, Gianluigi Maravalle – Sindaco di Ficulle.

Per domenica 2 luglio, sempre alle 19.30, il dibattito verterà su “L’arte dell’accoglienza – Scenari futuri della ristorazione e del turismo”. I protagonisti della serata, moderati da Antonio Paolini – Critico enogastronomico, curatore “Guida Vini L’Espresso”, saranno:  Riccardo Cotarella – Presidente “Unione Internazionale Enologi”, Giuseppe Cerasa – Direttore “Le Guide di Repubblica ai sapori e ai piaceri d’Italia”, Dominga Cotarella – Direttore marketing e Founder Scuola “Intrecci”, Paola Achilli – Rappresentante “Federalberghi Orvieto”.

 

 


Devi essere registrato per inserire i commenti Login