Unitus: Progetto di alternanza scuola-lavoro “Arduino@Unitus”

 

VITERBO – Prenderà il via il nuovo percorso di alternanza scuola-lavoro “Arduino@Unitus”, lunedì 5 giugno, che vedrà riuniti per la prima volta insieme l’Istituto Tecnico Economico “P. Savi”, l’Istituto Tecnico Tecnologico “L. Da Vinci” e il Dipartimento di Economia e Impresa (DEIm) dell’Università degli Studi della Tuscia, grazie al costante impegno dei dirigenti scolastici Maria Patrizia Gaddi e Luca Damiani e del direttore del DEIm Stefano Ubertini. Le attività saranno svolte presso l’aula 3.0 dell’ITE “P. Savi”, in collaborazione con i corsi di laurea in Ingegneria Industriale e Ingegneria Meccanica dell’ateneo viterbese e riguarderanno la piattaforma elettronica “open-source” Arduino.
Il percorso, che vedrà coinvolti venti ragazzi delle classi quarte, prevede l’iniziale somministrazione di semplici casi di studio, pensati per introdurre/riprendere le basi dell’elettronica e dell’informatica, per passare gradualmente a casi di studio più complessi che prevedono l’utilizzo di sensori ed attuatori. L’obiettivo finale è interagire con il “cyber physical system”. La presentazione delle caratteristiche fisiche e delle funzionalità delle singole componenti hardware procederà di pari passo con la loro introduzione ed integrazione all’interno dei casi di studio via via proposti col passare delle lezioni unitamente alla presentazione delle tecniche di programmazione della logica per il loro controllo. I docenti coordinatori sono Roberto Femminelli per l’ITE “P. Savi”, Marcello Polegri per l’ITT “L. Da Vinci” e Giuseppe Calabrò per l’Università. Il programma di alternanza scuola lavoro “Arduino@Unitus” si inserisce nell’ambito delle numerose attività condotte sul territorio dai corsi di Ingegneria del Dipartimento di Economia e Impresa dell’Università della Tuscia.
Dal prossimo anno accademico, inoltre, il corso di laurea triennale in Ingegneria Industriale si arricchirà del nuovo percorso formativo in Informatica Industriale con l’attivazione di nuovi corsi inerenti l’automazione, la robotica e i big data. Il prossimo test di ammissione è previsto per il giorno 25 Maggio 2017 alle ore 14:30, presso le aule informatiche del complesso di Santa Maria in Gradi a Viterbo. Gli studenti delle scuole superiori interessati a sostenere il test di ammissione dovranno presentare la domanda di partecipazione utilizzando esclusivamente la procedura online predisposta all’indirizzo http://www.unitus.it/testingegneria.


Devi essere registrato per inserire i commenti Login