Statua di Bonifacio VIII in mostra dal Museo “C. Faina” di Orvieto a Mannheim

Categoria: Archivio notizie,Cultura,Terza pagina

 

ORVIETO – La statua di Bonifacio VIII vola in Germani. L’opera sarà infatti esposta dal 21 maggio al 31 ottobre prossimo presso il Reiss Engelhorn Museen nella città tedesca di Mannheim.
Si tratta di una delle due statue raffiguranti Papa Bonifacio VIII – precisamente quella che inizialmente era collocata sopra Porta Maggiore – e che dal 2012 sono conservate e valorizzate nell’allestimento curato dalla Fondazione Museo “Claudio Faina” negli spazi al piano terra del Museo Civico Archeologico. Le due statue di proprietà del Comune di Orvieto in origine erano posizionate sulle due porte principali d’ingresso alla città.  La prestigiosa mostra internazionale, realizzata con la collaborazione dell’Istituto Storico Germanico di Roma e Römisches Institut der Görres-Gesellschaft, è patrocinata dal Presidente del Bundestag Dr. Norbert Lammert e dal Card. Kurt Koch, fà seguito alla manifestazione sulla storia dei papi organizzata nel 2014 a Mannheim e al convegno internazionale interdisciplinare intitolato Il Papato del Rinascimento che si tenne nel dicembre 2015, sarà infine replicata in Vaticano nel periodo dicembre 2017 / primavera 2018.
“L’evento e la sede della mostra – afferma l’assessore alla Cultura, Alessandra Cannistrà – può offrire una favorevole opportunità di esposizione mediatica per la Città di Orvieto e di promozione del suo magnifico patrimonio culturale: occasioni come questa consentono di ‘esportare’ i termini della conoscenza di quella ‘Città Narrante’ che richiama da sempre importanti circuiti di turismo culturale”.


Devi essere registrato per inserire i commenti Login