Ovo Pinto 2017, ecco tutti i vincitori della XXIX edizione. Omaggio a sua maestà il peperoncino

Categoria: Archivio notizie,Secondarie,Territorio


Nell’edizione della XXIX “Mostra Concorso Nazionale Ovo Pinto” quest’anno esplode la fantasia su superfici curve e piane… rimbalzi di colori caldi e accesi su gusci d’uova legati al tema speciale sul peperoncino, piccola ingegneria vulcanica su fogli di carta nella mostra pop up da fine ‘800 ai giorni nostri, “Carta che sorpresa!”, di Sergio Trippini, grandissime fotografie che celebrano la luce e il colore di Antonio Bandirali e corpi sinuosi, carichi di passione e ardore, fissati su tele dai morbidi pennelli di Manuela Montenero nella mostra di pittura “Il rosso in bianco e nero”.

 

Per il legame consolidato tra il peperoncino e Civitella del Lago, l’Associazione Culturale Ovo Pinto dedica il tema speciale a questa pianta celebrando con l’Accademia Italiana del Peperoncino il venticinquesimo anno del Peperoncino Festival di Diamante (CS), con questo titolo: “Omaggio a Sua Maestà il peperoncino: cultura, eros, cucina, fuoco, tradizioni e magia”. A Civitella del Lago il consueto appuntamento pasquale quest’anno regalerà al visitatore stupore, curiosità e slanci di infuocata fantasia, con la possibilità di godere del fantastico panorama al Belvedere sulla media valle del Tevere, magari con un tramonto rosso fuoco…

Fino al 1 maggio 2017, giorno della premiazione dei vincitori del Concorso, l’Ovo Pinto aprirà le porte delle mostre con i seguenti orari:
16-17-22-23-24-25-29-30 aprile e 1 maggio 10.00/12.30 – 16.00/19.00

 

VINCITORI 2017 e relativo giudizio della Giuria


CATEGORIA A (artisti)

1° premio: EGG PLANTER DI PEPERONCINO VARIETÀ TRINIDAD SCORPION ROSSO – ORSOLA POGGI CORNEO – Milano Perfetto connubio di funzionalità, essenzialità e semplicità.

 

 

2° premio: TERRORIZZATI DALLE IDEE – RICCARDO DANIELLI – Allerona
La luce delle idee si informa in un’opera che permette vari registri di lettura.

 

 

3° premio: LIBERTA’ APPARENTE – RICCARDO DANIELLI – Allerona
Buon esercizio di stile a supporto di un’idea limpida e chiara.

 

CATEGORIA B (dilettanti)

1° premio: IL MARE – BARBARA MERCURIO – Roma
Grande minuzia esecutiva e qualità per raffigurare un’idea vasta come il mare.

 2° premio: RAZZE IN FUGA – TRIPPINI GIADA – Guardea
Materiale semplice a servizio di un’idea attuale resa in maniera efficace.

3° premio: ONDE DI PETALI – CARLA MASSARINI – Terni
Buona esecuzione tecnica. Un uovo che grazie all’arte fiorisce.

 

CATEGORIA C (studenti/scuole)

1° premio: FIORELLINI – ILARIA TULEA – Orvieto
Libertà non condizionata.  

2° premio: PRENDI UN UOVO… – IST. COMP. BASCHI-ORVIETO PRIMARIA I e II Civitella del Lago
Interessante la costruzione narrativa. 

3° premio: PEPEOVODRAGO – IST. COMP. BASCHI-ORVIETO – SCUOLA MEDIA I E Baschi
Simbiosi fantastica tra opere e titolo.

 

PREMIO TEMA SPECIALE “OMAGGIO A SUA MAESTÀ IL PEPERONCINO: CULTURA, EROS, CUCINA, FUOCO, TRADIZIONI E MAGIA” – Ottima sintesi e aderenza al tema. Eruzione, esplosione ed energia tecnicamente ben resa.

SUA MAESTÀ IL PEPERONCINO: UN VULCANO DI EMOZIONI
PAOLA MATTEUZZI – San Casciano V. P. (FI)

 

 

La Giuria inoltre ha ritenuto meritevoli le seguenti opere

RELAZIONE TRA CULTURE ATTRAVERSO UN SIMBOLO D’IDENTITÀ – TANIA JASSIVE Messico
ANCHE QUI C’È VITA – CASA CIRCONDARIALE Terni
EMOTICONS! – ASSOCIAZIONE ANDROMEDA Orvieto

Inoltre l’Associazione Culturale Ovo Pinto ha ritenuto meritevoli le seguenti opere:

CONTRO-TEMPO BEATRICE PELLICCIA Castel Giorgio (TR)
L’OCA DISPETTOSA DI CIVITELLA DEL LAGO GIOVANNI FERRI San Gemini (TR)
IL PEPERONCINO GIORGIO LAMBERTUCCI Terni
IL CALORE DELLA FAMIGLIA SIMONA CAMPANELLA Terni
L’ENERGIA DEL PEPERONCINO ZOE NOE Cassinetta di Lugagnano (MI)


Devi essere registrato per inserire i commenti Login