Il nuovo Umanesimo: istanza di riforma nell’italia centrale del XVI secolo, al via il 12esimo corso di Pietre Vive

ORVIETO – Il prossimo 29 aprile sarà avrà inizio la dodicesimo corso di formazione per volontari nella valorizzazione dei beni culturali ecclesiastici della Diocesi di Orvieto-Todi, curato ed organizzato dall’associazione diocesana “Pietre Vive”, diretta dalla dott.ssa Giovanna Bandinu. “Il nuovo umanesimo: istanza di riforma nell’Italia centrale del XVI secolo”, il titolo scelto per l’edizione 2017: un tema molto ampio, dedicato e particolarmente attuale che invita a riflettere ed a meditare.
I grandi pensatori ed artisti dell’Umanesimo hanno ancora molto da dire -sottolineano gli organizzatori- ricercare e rileggere i testi, analizzare e commentare le opere d’arte costituisce un’esperienza preziosa per tutti. L’umanesimo italiano ha costituito una vera tradizione che gli ha consentito di superare le barriere del tempo coniugando ed intrecciando perfettamente “crisi” e “renovatio”.
La trattazione e l’approfondimento delle tematiche legate all’esperienza umanistica ed al periodo della riforma cattolica del cinquecento permetteranno di conoscere ancora meglio la storia della diocesi Orvieto-Todi, i grandi artisti che hanno operato in quel periodo nel nostro territorio e le loro preziose opere d’arte. Centrale sarà la figura di Ippolito Scalza, scultore ed architetto orvietano di cui quest’anno ricorre il quarto centenario della morte.
Nei nove appuntamenti in programma a partire dal 29 aprile al 24 giugno 2017, si terranno circa venti seminari di studio a cura di esperti relatori nelle varie discipline trattate: storici dell’arte, architetti, teologi, archivisti,docenti universitari, letterati e studiosi in genere. Una rosa di nomi di spicco: il prof. Claudio Strinati, il prof. Emore Paoli, il prof. Antonio Natali, il prof. Luciano Osbat, padre Vincenzo Benetollo, don Andrea Pilato, suor Annalisa Bini e molti altre personalità.
Il corso per la formazione di volontari nella valorizzazione dei beni culturali ecclesiastici della Diocesi Orvieto-Todi, è aperto a tutti, a studenti, a studiosi, a cultori della materia, a tutti coloro che manifestano interesse verso gli argomenti trattati.
I seminari di studio, come ogni anno, si terranno ogni sabato, a partire dal 29 aprile fino al 24 giugno, dalle ore 9:00 alle ore 13:00, presso i palazzi Episcopali di Orvieto e di Todi, rispettivamente presso la Sala Pieri e la Sala del Trono.

Info e prenotazioni:

ASSOCIAZIONE PIETRE VIVE, piazza Duomo Orvieto 19
Tel 0763.341264 Fax.0763.395008.
e-mail: asspietrevive@libero.it www.diocesiorvietotodi.it

 


Devi essere registrato per inserire i commenti Login