Cogesta e Confartigianato, sodalizio nel nome della collaborazione e dello sviluppo

di Valentino Saccà

ORVIETO – Dopo gli accordi di collaborazione conclusi tra Cogesta e Confartigianato, nella mattinata di venerdì 14 aprile è stato inaugurato il nuovo ufficio Confartigianato in via delle Acacie 12. A presentare gli obiettivi di questa nuova unione sinergica, il presidente Stefano Cimicchi.
“E’ un momento importante questo per Cogesta – ha principiato Stefano Cimicchie mi fa davvero piacere questo accordo, reso possibile grazie a Mauro Franceschini presidente Confartigianato e a tanta gente che ha sostenuto la struttura in quest’anno.
Un grazie anche all’avvocato Luca Martini, una spalla davvero importante su cui contare. Ci tengo a sottolineare che Cogesta e Confartigianato non dovranno essere due corpi separati, ma una dovrà farsi volano per l’altra ed essere presenti entrambi sul territorio, per questo non saranno ammessi nessun tipo di isolazionismo ed egoismo.
Bisogna collaborare e per collaborare bisogna sapere essere umili mettendosi sempre in discussione. Inoltre sostengo che
nella nuova fase collaborativa, la Cogesta non sarà più solamente un’impresa con un indirizzo politico, ma dovrà funzionare maggiormente come soggetto autonomo operante nel settore della cultura e del sociale. Per quanto concerne poi il piano economico, le nostre energie dovranno essere tutte convogliate attraverso tale accordo che è risultato una pietra miliare di questo anno“.

Dopo l’intervento il presidente Cimicchi ha voluto fare dono al presidente Franceschini, come buon auspicio per la collaborazione, un poster della città di Gerusalemme. “Quello che Confartigianato ha visto in questo accordo – ha sottolineato Mauro Franceschiniè un’opportunità molto forte in cui ognuna delle due parti deve sostenersi a vicenda per poter operare sul mercato. Dopo le vacanze di Pasqua saremo immediatamente operativi e disposti anche a incontri per poter capire e correggere le eventuali criticità e problematiche tecniche possibili”. Dopo l’intervento del presidente Franceschini è intervenuto il sindaco Giuseppe Germani per i saluti istituzionali.

Grazie alla Cogesta e alla Confartigianato. Forse prima a Orvieto pochi facevano caso ad una realtà così importante in cui far lavorare insieme più soggetti che non è assolutamente facile e devo dire che brillantemente Cogesta e Confartigianato ci sono riusciti. Nel nostro territorio c’è sempre più bisogno di imprese nuove composte da persone valide, motivate e capaci di guardare al futuro. Ricordo inoltre che con il progetto Area Interna, possiamo ottenere dei fondi consistenti da qui a 10 anni. Vi auguro una prospettiva di buon lavoro con le nostre aziende”. Al termine della conferenza c’è stata la benedizione di don Augusto e il taglio del nastro.

 

 

 


Devi essere registrato per inserire i commenti Login