In pieno svolgimento le “Suggestioni Chopiniane” del Maestro Cambri

Categoria: Archivio notizie,Cultura,Terza pagina

All’Unitre di Orvieto, continua con vivo successo il progetto musicale dedicato a Frédéric Chopin. Il Maestro Riccardo Cambri ha già proposto l’analisi degli Studi Op.10 e dei Notturni dell’eccelso compositore romantico, affrontandone gli aspetti tecnico-formali con l’ausilio di documenti storici e di registrazioni audio-video di particolare rilievo.
Una sorpresa gradita, e non annunciata, per i numerosi appassionati che stanno seguendo fedelmente il percorso sono le esecuzioni dal vivo realizzate da valenti musicisti che accettano l’invito del Maestro Cambri a suonare in apertura degli incontri. Sinora si sono esibite Annette Hornstein (flauto), Olga Tarlev ed Elena Ridolfi (pianoforte).
Proprio quest’ultima (ragazza dodicenne proveniente da Gubbio e protagonista di una intensa esecuzione del Notturno in do diesis minore opera postuma) è stata premiata da Raffaele Galanello, titolare di EffeGi Viaggi Orvieto, con una borsa di studio assegnata nell’estate scorsa quale talentuosa corsista dei “Corsi Estivi di Perfezionamento e di Interpretazione Musicale”, organizzati a Castel Viscardo dalla locale amministrazione comunale sotto la direzione artistica del M° Cambri. Nelle prossime due lezioni, sempre a Palazzo Simoncelli di martedì mattina (ore 10), verranno trattati i Preludi Op.28, raccolta fra le più poetiche ed originali di Chopin.

 

 


Devi essere registrato per inserire i commenti Login