Home » 2017 » marzo » 07

Raffiche di vento, funicolare chiusa e caduta alberi nell’Orvietano

Fino alla conclusione delle verifiche su tutto il percorso, è stata disposta la chiusura della funicolare interessato dalla caduta di rami lungo la linea. In alternativa è già stato attivato il servizio navetta sostitutivo. Anche per oggi è previsto vento forte. La situazione è tenuta sotto controllo.

Intensa attività di controllo da parte della Polizia di Stato in tutta la provincia.

Continua …

Alla Penisola in occasione dell’8 marzo, Mario Donatone in concerto.

Continua …

Campionato provinciale Allievi fascia b, Giovanile Etruria calcio porta a casa un’insufficienza

Continua …

Superata ampiamente la sufficienza nel primo weekend di marzo da Vigor e Virtus

Continua …

La proroga appare la decisione più saggia per assicurare economicità per le casse comunali.

Continua …

Un’esilarante commedia in scena domenica 12 marzo, alle 17.30 al Rivellino.

Continua …

La mostra resterà visitabile fino al 19 marzo con orario 10-13 e 16-19, ingresso libero.

Continua …

VIDEO – ITALIAINRETE1 (TeleOrvietoweb Network)Reportage a cura di Antonello Romano – Regia di Camilla Ballarin – Assistente alla Produzione Davide Mestroni – Un viaggio tra la gente e nelle città interessate dal sisma come Norcia, Castelluccio di Norcia, San Pellegrino di Norcia e Camerino per documentare le attività di recupero e messa in sicurezza delle infrastrutture, unitamente alla determinazione con cui le popolazioni di quei luoghi intendono “non mollare” restando nei propri territori e cercando di riavviare le proprie attività lavorative, forzatamente sospese durante la passata emergenza.Il reportage contiene anche la storia di un gesto virtuoso di solidarietà compiuto  da un’azienda orvietana nei confronti di una giovane azienda di Camerino, che rischiava la chiusura scongiurata grazie all’ospitalità offertale da un’impresa della città umbra.

Continua …

Stop dei fanghi in discarica, la Sii chiede aiuto al prefetto per la convocazione urgente di un tavolo con Regione, Comune, Acea e Arpa. Il motivo è spiegato dal direttore regionale del Sii, Paolo Rueca in due missive – datate 16 febbraio e 28 febbraio – indirizzate ai competenti uffici della Regione, all’Arpa, al Comune di Terni, alla Prefettura di Terni, all’Ati4, all’Asm, alla società Umbriadue e all’Acea.

Continua …
Richiesto incontro a Rfi e Trenitalia.
Continua …

Per i giorni 15, 22 e 29 marzo. E’ possibile iscriversi fino al 14 marzo.

Continua …
Pagina 1 di 212