Uscita anticipata dal predissesto, la Uil esprime soddisfazione

Categoria: Archivio notizie,Politica,Secondarie

 

La UIL Camera Sindacale – Coordinamento di Orvieto esprime la propria soddisfazione per la notizia dell’uscita definitiva del Comune di Orvieto dallo stato di predissesto, come stabilito dalla Corte dei Conti dell’Umbria con deliberazione del 30 dicembre 2016.
La UIL CS Coordinamento di Orvieto, nel prendere atto dell’importanza del risultato raggiunto, auspica che l’uscita anticipata dal predissesto possa significare per Orvieto l’avvio di una stagione che abbia un impatto concreto sulla città e sui cittadini.
In particolare, si auspica una diminuzione delle tasse e della pressione fiscale che colpisce famiglie e imprese; un maggior impegno nel sociale, soprattutto verso quella fetta crescente di popolazione che anche nel territorio orvietano ha difficoltà di tipo economico e sociale; e infine, nelle more delle normative vigenti, nuove assunzioni all’interno del Comune, a fronte sia dei numerosi pensionamenti avuti già a partire dal 2016 e nei prossimi anni, sia dello stato di sofferenza di personale in cui si trovano alcuni settori e uffici, indispensabili per garantire servizi fondamentali alla collettività.


Devi essere registrato per inserire i commenti Login