Cestistica Azzurra Orvieto – Benvenuto 2017

Categoria: Archivio notizie,Sport

È noto come l’ingresso nel nuovo si festeggi con fuochi d’artificio e tappi che saltano da bottiglie di bollicine.
Il 2017 del basket femminile orvietano è iniziato veramente col botto. Abbiamo salutato il 2016 con la promessa di ricariche le batterie per affrontare il nuovo anno al massimo e così è stato.
Il 5 le ragazze dell’Azzurra Ceprini sono scese in campo per il recupero della quarta giornata di campionato ospitando il C.U.S. Cagliari. Una partita importante perché contro una squadra la cui classifica non rispecchia il valore effettivo del roster, perché il primo impegno al rientro dalla pausa è sempre delicato e perché i due punti erano fondamentali per l’accesso alla Coppa Italia. La giornata di capitan Bonasia e compagne è stata estremamente positiva: Mazionyte, Brunelli, Gaglio e Manzotti vanno in doppia cifra, Grilli e Falanga calcano il parquet del PalaPorano accumulando minuti e trasmettendo sicurezza. Boni rientra in campo dopo l’infortunio e Presta, Colantoni e Monaco danno un prezioso contributo.
La giornata del 6 ha invece un altro volto: una piacevole festa in compagnia di Zuzzy, del Presidente della Lega Basket Femminile Massimo Protani, degli amici dell’Associazione Zafferano di Cascia e di ospiti del calibro di Antonello Riva, Alice Sabatini e Susanna Galli che hanno raccontato le loro importanti esperienze dentro e fuori dal campo. Un pomeriggio trascorso all’insegna del tiro da 3 punti e concluso poi con un piacevole brindisi di gruppo.
Il 7 Gennaio è la volta del campionato Under20, con le ragazze di Coach Tringali impegnate sul difficile campo di Gualdo Tadino. Una partita sempre sotto controllo che, eccezion fatta per il terzo periodo di gioco, ha messo in luce tutte le buone qualità delle nostre “under”. Il 41-46 finale sigilla la nona vittoria di fila, il primato in campionato, Boni e Armenti sugli scudi (rispettivamente 14 e 11 punti) e tutta la squadra che gira come deve.
Domenica 8 si chiude la prima settimana del nuovo anno con la partita della Azzurra Ceprini contro Bolzano, ultimo match del girone di andata. Servono i due punti per accedere alle fasi finali di Coppa Italia e la squadra di Coach Romano mette subito l’ago della bilancia dalla parte giusta. Alla fine del primo quarto le orvietane conducono 25-13. I periodi successivi sono praticamente la fotocopia del primo. Si registrano una temporanea uscita di Bonasia per un lievissimo infortunio durante il recupero di una palla vagante e un tentativo di recupero della squadra ospite che però non mettono mai in discussione il risultato.
Mazionyte registra un 34 di valutazione che le permette di essere ancora una volta in testa alla classifica di giornata, Brunelli mette a referto 19 punti e 5 assist. Bonasia, nonostante qualche minuto di assenza, va in doppia cifra e distribuisce palloni per canestri facili (6 assist in 25’ di gioco). Manfrè non perdona e fa registrare 12 punti prima di uscire per 5 falli.
Il 76-54 vale la qualificazione alla final eight di Coppa Italia, obiettivo importante per una società che vede in questa stagione il primo tassello di un nuovo ed importante progetto. Alla sirena finale partono nuovamente i tappi dalle bottiglie, ricordando la divertente pratica del capodanno.
Prossimo appuntamento al PalaPorano Domenica 15 Gennaio, ore 18.00, per dare il benvenuto al girone di ritorno e fare il tifo per una squadra che può raccontare ancora tante belle storie.


Devi essere registrato per inserire i commenti Login