Il Paglia in piena travolge una squadra di operai. Tutti salvi

Categoria: Archivio notizie,Cronaca,Secondarie

 

ORVIETO – Sono bastati pochi istanti e il fiume, dopo essersi ingrossato ad una velocità impressionante, ha travolto tutto. Erano cinque gli operai della ditta Ceprini che stamattina si trovavano a lavorare nei pressi del costituendo ponte della complanare quando si sono visti improvvisamente venire addosso una grossa quantità d’acqua. Quattro sono subito scappati mentre il quinto ha trovato rifugio dietro un pilone. Il furgone con cui erano arrivati è stato invece travolto dalla piena. Subito sono arrivati i vigili del fuoco che, nel giro di qualche ora hanno provveduto a recuperare il mezzo e a mettere in salvo anche il quinto operaio. Da quanto è stato spiegato il fenomeno dell’ingrossamento del fiume sarebbe da attribuire alle recenti piogge che hanno insistito sul monte Amiata con ripercussioni sulla diga di Trevinano, in provincia di Siena, e di conseguenza sul Paglia.


Devi essere registrato per inserire i commenti Login