Archivio notizie, Cultura

Rimettete gli orologi, aggiustate la chioma e indossate i pois: è l’ora di “A Bouche Bee”

 

13714574_10208328331360189_1130551468_nORVIETO – Tonare indietro negli anni senza la macchina del tempo? Certo che si può, con “A bouche bèe” pronta per riportare la città di tufo ai favolosi anni Cinquanta.
Dopo lo strabiliante successo dell’edizione 1, anche quest’anno, infatti, ritorna l’atteso evento pensato sul modello di uno street festival incentrato sulla cultura e la musica degli anni Cinquanta, che vuole comprendere anche il teatro, la danza il cinema ed altre attività a tema.
Aperto a tutti con ingresso gratuito, il festival è iniziato ieri con il cinema all’aperto ma fino a domani ha messo in cartellone una serie di eventi tutti dedicati al decennio del rock ‘n’ roll, dei blue jeans, delle t-shirt, delle pin up e dei pattern a pois.
L’obiettivo è coinvolgere l’intera città e tutte le persone che parteciperanno alla festa dovranno vestirsi a tema così come locali, negozi e luoghi simbolici della città che dovranno essere addobbati ad hoc.
Oggi – venerdì 15 luglio – a farla da padrone sarà il ballo sullo stile dei balli scolastici anni ’50 con band attive nel territorio umbro, i Cherries on a 13689560_10208328331400190_1674260940_nswing set e gli Avviso di sfratto rock’n’roll band.
Domani – sabato 16 luglio – appuntamenti a non finire. Si comincia di mattina con la “Be Bop Bike”, passeggiata vintage in bici con la collaborazione di Asd “Tartaruga XYZ” impegnata nello sport integrato, Ciclostile e Banano Connection, con i partecipanti in sella a bici d’epoca (o moderne) e con abbigliamento a tema.
Dal pomeriggio, in diverse location del centro ci saranno gli Aperitivi a Bouche Bée con i live degli Hot Nuts al Febo e dei Rock50 al Sant’Andrea, e due dj set a tema con Dj Mauro Vecchi al Bar Duomo e Dj Barty al Charlie.
Sempre nel pomeriggio a piazza del Popolo saranno presenti diverse attrazioni: dagli estetisti e parrucchieri-barbieri vintage che opereranno in loco, alle proiezioni stile visual sui palazzi di film anni ’50, Le Petit Marchè e auto, moto e vespe in esposizione.
Inoltre, l’esibizione di burlesque, musica e ballo con il quartetto di “desperate rock’n’roll” Female Trouble Band, quartetto all-female costituitosi a Roma e, da Firenze, il navigato Trio rockabilly (T-Drives and his furies) oltre ad un dj set vintage Orchestra Moderna con Dj Enzo. Sarà premiata la coppia più originale con il Concorso Jamboree con un soggiorno al Summer Jamboree di Senigallia. La tre giorni è promossa dall’associazione culturale Il Collettivo Teatro Animazione e dal Comune di Orvieto. E allora .. non rimane che rimettere gli orologi indietro di mezzo secolo e via.

*****

Il Dirigente del Settore Vigilanza ha disposto la seguente disciplina della sosta e della viabilità nelle zone interessate:
dalle ore 14,00 alle ore 24,00 di giovedì 14 Luglio 2016 è fatto divieto assoluto di transito e sosta con rimozione dei veicoli in Piazza Mazzini per consentire lo svolgimento della serata di Cinema all’aperto;
– dalle ore 08,00 di venerdì 15 fino alle ore 24,00 di sabato 16 Luglio 2016 è fatto divieto assoluto di transito e sosta con rimozione dei veicoli in tutta piazza del Popolo e piazza Vivaria al fine di consentire l’allestimento e lo svolgimento della manifestazione programmata.
Il mercato cittadino di sabato 16 Luglio 2016 sarà regolarmente svolto in piazza del Popolo e Piazza Vivaria; tutti gli operatori del mercato dovranno lasciare libera la piazza entro le ore 13,00 così come disposto con delibera di Giunta.
Il servizio Segnaletica Stradale curerà la parte di propria competenza.
Il Comando della Polizia Municipale adotterà tutti i provvedimenti necessari a garantire il normale flusso della circolazione.

 

13647260_10208328333560244_1611225929_o

 

15 Luglio 2016

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Archivio notizie, Cultura

Informazioni sull'autore

redazione2


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Elzevira di Fabio Graziani Editore.
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy

Nuova versione