NUOVA TERNI HENKEL-GRIFO VOLLEY PERUGIA 1 – 3

Categoria: Archivio notizie,Sport

di ufficio stampa Terni Volley

NUOVA TERNI HENKEL-GRIFO VOLLEY PERUGIA  1 – 3 (26/28; 25/19; 17/25; 22/25)
1° Arbitro Galteri Andrea; 2° Arbitro Magnino Felice

NUOVA TERNI VOLLEY HENKEL: Coccetta 11; Kelmendi 14; Bisonni 8; Pacciaroni 15; Michienzi 16; Massari 3; Fratini 0; Bregliozzi 0; Fiore L.; Cesaroni n.e.; Serpetti n.e.; Pllana n.e.;
1° All. Matteo Moroni; 2° All. Francesco Longo
GRIFO VOLLEY PERUGIA: Agostini 7; Bondini 2; Margaritelli 11; Marta g. 7; Mastroianni 3; Merli 7; Troiani 0; Urbani 22; Cipolletti L1.; Amantea n.e.; Cappelletti n.e.; Marta a. L2 n.e.; 1° All. De Paolis Paolo; 2° All. Tiziano Sordini
Per la seconda volta in tre stagioni, le semifinali dei playoff sono fatali per la Nuova Terni Henkel. Due anni da fu la Selci Nardi a sconfiggere i ternani. Questa volta ci ha pensato la Grifo Volley ad estromettere dalla finale la Henkel. E pensare che dopo gara uno tutto sembrava possibile. Invece dopo la sconfitta di Perugia, i ragazzi di Matteo Moroni sono tornati al Palaitis contratti. Hanno lottato ma hanno commesso tanti errori. A parlare sono i numeri: 35 errori commessi e 6 muri passivi. Per un totale di 41 punti regalati agli avversari.
Alla fine sul volto del coach, degli atleti e dei dirigenti, c’era tanta amarezza in volto per quello che poteva essere e che invece non è stato. Peccato. Dopo un campionato eccellente buttare via una stagione in questa maniera dispiace a tutti.

 


Devi essere registrato per inserire i commenti Login